Assisi

La povincia umbra di Assisi è una città famosa a livello internazionale come destinazione turistica di pellegrinaggio.

Centro spirituale e di pace, Assisi è il luogo di nascita di San Francesco e di Santa Chiara.

Oltre ad essere un'importante destinazione religiosa, Assisi è una città con grande valore architettonico e artistico,  colma di un’atmosfera gradevole e accogliente, aspetti che la rendono una meta ambita per i visitatori provenienti da ogni angolo del mondo.

Cosa vedere ad Assisi?

Assisi è un’affascinante città medievale ricca di edifici sorprendenti, aspetto che, insieme all'atmosfera accogliente e alla sua importanza storica, la rende una meta turistica visitata ogni giorno da moltissimi turisti. Oltre a passeggiare fra le sue gradevoli strade, questi sono alcuni dei luoghi che meritano d’essere visitati:

  • Basilica di San Francesco: Costruita insieme alle mura della città fra il 1228 e il 1253, la Basilica di San Francesco è un’impressionante edificio, con un tempio nella parte superiore e un altro in basso, dove si trovano i resti di San Francesco.
  • Chiesa di Santa Chiara: Costruita fra il 1257 e il 1265, la Chiesa di Santa Chiara è un elegante tempio gotico con una semplice facciata in pietra bianca e rosa. All’interno si trovano affreschi del XIV secolo, che illustrano le tappe principali della vita di Santa Chiara.
  • Piazza del Comune: Ubicata nel cuore della città, questa piazza medievale riunisce importanti edifici, come quello del Museo Civico, del Palazzo dei Priori o del Palazzo del Capitanato del Popolo.
  • Duomo: Dedicata a San Ruffino, la Cattedrale d’Assisi conserva al suo interno la fontana con cui furono battezzati San Francesco e Santa Chiara.
  • Rocca Maggiore: La Rocca Maggiore è una fortezza medievale costruita come simbolo del potere, che contempla la città da un promontorio di 500 metri d’altezza.
  • Chiesa di San Pietro: Con una semplice facciata decorata da tre rosoni, la Chiesa di San Pietro fu fondata nel X secolo e al suo interno possiamo trovare alcuni monumenti funebri e affreschi ben conservati.

Come arrivare ad Assisi?

Ci sono più modi di raggiungere Assisi da Firenze:

  • Escursione: La forma più comoda e semplice di arrivare ad Assisi, da Firenze, è quella di prenotare un’escursione. Include il trasporto dall’hotel, la visita guidata, il biglietto e un tour per Assisi e Cortona.
  • Treno: Se volete risparmiare al massimo, potete raggiungere Assisi, da Firenze, in treno. I treni diretti tardano circa due ore e mezza per realizzare il tragitto, ma hanno una scarsa frequenza. Il prezzo è a partire da 15,80€.
  • Auto a noleggio: Per chi preferisce guidare, la scelta migliore è quella di prendere a noleggio un’auto, per potervi fermare dove preferite durante il tragitto. Potete prendere a noleggio un’auto qui.