Cinque Terre

Su 18 chilometri di scogliere, localizzate fra Levanto e La Spezia, le Cinque Terre sono un complesso di località straordinarie, dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Affacciandosi sul mare e circondate da colline e vigneti, Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore sono piccole località che sembrano essere uscite da una cartolina, che offrono ai suoi visitatori un’atmosfera da sogno, con le sue ripide scogliere, il suo ambiente accogliente e la deliziosa gastronomia locale.

I borghi delle Cinque Terre

Come indica il suo stesso nome, il complesso delle Cinque Terre è formato da cinque attraenti borghi, che costituiscono uno dei migliori tesori della penisola italiana. Queste sono le località che compongono le Cinque Terre:

  • Monterosso: Ubicato all’interno di un piccolo golfo naturale, nella parte occidentale, Monterosso è la località più popolata delle Cinque Terre ed ha le spiagge più estese della zona.
  • Vernazza: Localizzato a nord delle Cinque Terre, Vernazza è un paesino marittimo, in cui le antiche case colorate si raggruppano alle stupefacenti scogliere. Ha un affascinante porto naturale, un antico castello e una straordinaria chiesa ubicata vicino al mare.
  • Corniglia: Arroccata su un promontorio di 100 metri d’altezza, Corniglia è il borgo più alto delle Cinque Terre, circondato da un maestoso paesaggio di vigneti e oliveti.
  • Manarola: Colorato e vivace, Manarola è il più antico dei borghi delle Cinque Terre e oltre a ricevere una grande quantità di turisti, conserva, come principali attività economiche, la pesca e la viticultura.
  • Riomaggiore: Riomaggiore è un tranquillo paesino di pescatori dall'aspetto pittoresco, dove risulta piacevole perdersi fra le sue colorate e ripide stradine.

Una destinazione da non perdere

Cinque Terre è uno dei tesori meglio conservati d’Italia, un pezzo di terreno sospeso fra terra e mare, che non lascia indifferenti i suoi visitatori. La zona conserva il suo fascino antico e gli agricoltori continuano a lavorare negli impennati terreni, come facevano in passato.

Le Cinque Terre si trovano a 160 chilometri da Firenze e, pertanto, risulta una destinazione ideale per un tour di un giorno.

Come si arriva alle Cinque Terre?

Ci sono vari modi di arrivare da Firenze:

  • Prenotando un'escursione: La maniera migliore di raggiungere le Cinque Terre è quella di realizzare un’escursione di un giorno da Firenze. Vi verranno a prendere in hotel e conoscerete i cinque bellissimi borghi senza alcuna complicazione.
  • Autonoleggio: Se preferite viaggiare in maniera autonoma, la migliore opzione è quella di prendere a noleggio un’auto. Dovrete, comunque, parcheggiare lontano dal centro e prendere il treno per raggiungere le varie località. Potete prendere a noleggio un’auto qui.