Chiesa di Santa Maria Novella

Chiesa di Santa Maria Novella

Mentre Santa Croce è la sede dei francescani, Santa Maria Novella è, dal 1221, la chiesa dei domenicani a Firenze.

L’interno della Chiesa è curato nei minimi dettagli e sulle sue pareti potrete ammirare gli affreschi che mostrano la vita quotidiana di Firenze nel Medioevo.

Le due opere più importanti, conservate nella Chiesa di Santa Maria Novella, sono: La Trinità (affresco di Masaccio, artista pioniere nell’uso della prospettiva) e il Crocifisso di Brunelleschi, opera realizzata in risposta al Crocifisso di Donatello, eseguito per i francescani della Chiesa di Santa Croce.

Il Chiostro Verde

Costruito nel 1332 e decorato da Paolo Uccello, il Chiostro Verde conduce fino alla Cappella Spagnola, dove si possono contemplare gli affreschi del "Trionfo dell’Ordine Domenicano".

Merita la pena?

L’interno di Santa Maria Novella è molto colorato e ricorda quello di alcune chiese di Venezia. Potremmo dire che Santa Maria Novella è la chiesa più bella di Firenze, insieme a Santa Croce.

Nonostante ciò, la visita al chiostro per noi non è raccomandabile.

Orario

Da aprile a settembre:
Da lunedì a venerdì: dalle ore 9:00 alle 19:00 (venerdì dalle 11:00).
Da ottobre a marzo:
Da lunedì a venerdì: dalle ore 9:00 a 17:30 (venerdì dalle 11:00).

Prezzo

Adulti: 7,50€.
Giovani fra i 18 e i 25 anni e maggiori di 65 anni: 5€.
Minori di 11 anni: Ingresso gratuito.